È in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea la persona rimasta ferita nell’incidente avvenuto questa mattina sul Grande Raccordo Anulare di Roma, sulla carreggiata esterna all’altezza dell’uscita Anagnina-Tuscolana. Nello schianto sono rimasti coinvolto un autoarticolato e due automobili, sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento Tuscolano, la Polizia stradale e il 118, oltre alle squadre di Anas.

Al momento si registrano code nel tratto in prossimità dell’incidente, mentre sono temporaneamente chiuse al transito la corsia di sorpasso e quella centrale del Gra.

UN MORTO SULLA TIBURTINA – Nella notte si è invece registrato un morto a all’altezza del civico 1331 di via Tiburtina, sempre nella Capitale. A perdere la vita un 58enne che, alla guida della sua auto, una Lancia Y, si è scontrato con un camion Iveco condotto da un uomo di 55 anni. La salma della vittima è stata trasferita al Policlinico di Tor Vergata, mentre il conducente del mezzo pesante è stato trasportato in codice giallo all’ospedale San Giovanni. Secondo quanto si apprende, lo scontro sarebbe stato frontale. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Gruppo Casilino della polizia locale di Roma Capitale per i rilievi.