Un misterioso messaggio aggiunge enigma al giallo di Alessandro Venturelli e Stefano Barilli. I due sono scomparsi. Il primo da tre mesi. Il secondo dagli inizi di febbraio. Due casi che sono stati raccontati come un unico caso, anche e soprattutto da Chi l’ha visto?. Una foto sospetta avrebbe ritratto i due, che non si conoscevano, insieme alla Stazione Centrale di Milano. L’ipotesi, presa in considerazione anche per i comportamenti giudicati come inusuali strani dei due ragazzi prima di sparire nel nulla, è quella di una psico-setta.

Venturelli ha 21 anni ed è di Sassuolo. È scomparso il 5 dicembre, uscendo da casa sua senza lasciare tracce. Barilli ha invece lasciato una lettera per i genitori, sparendo lo scorso 8 febbraio. A richiamare le attenzioni degli investigatori nelle ultime ore è un messaggio, inviato da una lettrice, in relazione a un articolo del Corriere della Sera.

Il quotidiano riporta il messaggio, nel quale si dice di lasciare i due ragazzi “in pace, non hanno nessuna voglia di ritornare. Punto. Noi sappiamo dove si trovano, stanno bene, non sono trattati male. Lasciateli in pace e ripetiamo interrogatevi cari genitori perché i vostri figli decidono di lasciare le loro case per andarsene in altre case. Lasciateli in pace. Credo abbiano bisogno di pace e tranquillità quella tranquillità che non potevano avere in casa, lasciateli in pace. Non vogliono tornare a casa”.

Il messaggio sarebbe quindi preso in considerazione anche se non è ancora specificato che tipo di ruolo possa giocare in questo mistero. La Procura di Piacenza ha aperto sul caso un fascicolo come aveva già fato la Procura di Modena. Al centro delle analisi anche la lettera lasciata da Barilli. La Procura di Modena ipotizza ora il reato di sequestro di persona a carico di ignoti, secondo il Corriere della Sera. Destano sospetti anche i libri e letture online che la madre di Alessandro ha segnalato.

Quella foto scattata invece alla Stazione di Milano è invece un falso indizio. Era stata scattata da una ragazza che aveva pensato di riconoscere i due 20enni scomparsi e visti a Chi l’ha visto?. Un ragazzo è intervenuto in collegamento dalla svizzera per smentire e rivelare che in quella foto erano lui e un suo amico. Il ragazzo si chiama Edoardo e ha detto di “ricordare bene quella situazione”.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.