Piccoli progressi ma sono certa che Federico tornerà ancora più irriverente e più forte di prima”. A distanza di due settimane dall’operazione in neurochirurgia dopo l’emorragia cerebrale che l’ha colpito, Flavia D’Alessio, moglie del popolare cantautore napoletano Federico Salvatore, torna a parlare delle condizioni del marito, ringraziando per la “miriade di messaggi da parte di artisti, colleghi e fans”, a testimonianza del grande “affetto che hanno dimostrato nei confronti di Federico e della nostra famiglia”.

L’artista 62enne è ricoverato da circa 15 giorni nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale del Mare. E’ in coma, respira autonomamente e le sue condizioni, leggermente in miglioramento, sono costantemente monitorate dai sanitari.

Flavia D’Alessio ringrazia tutti. “Siamo stati travolti dal vostro affetto. Tutto questo ci dà una forza incredibile e tanta energia positiva per proseguire in un percorso non semplice, ma che, giorno dopo giorno, sta portando a dei piccoli progressi delle condizioni cliniche di Federico” osserva.

“Un ringraziamento va a tutta l’equipe medica dell’Ospedale del Mare, che sta seguendo mio marito in maniera davvero eccellente, non solo da un punto di vista professionale ma anche umano. Il cammino è ancora lungo ma – aggiunge – sono certa che Federico, con la tenacia che lo ha sempre contraddistinto, tornerà ancora più irriverente e più forte di prima. Grazie ancora a tutti dal profondo del cuore. A presto”.

Napoletano doc (ma con origini australiane e sannnite), sono un aspirante giornalista: mi occupo principalmente di cronaca, sport e salute.