Tragedia sfiorata a Napoli dove a causa del forte vento che sta interessando da diverse ore la città partenopea (nei giorni scorsi però non è arrivata nessuna allerta meteo dalla Protezione civile), un cartellone di un centro diagnostico è caduto colpendo un’auto con una giovane ragazza a bordo.

E’ accaduto nel primo pomeriggio a Pianura, periferia occidentale di Napoli, e, solo per un mero caso, non si registrano persone ferite. Il cartello si trovava in via Vicinale Trancia, una zona dove il via vai di pedoni, così come quello di auto e scooter, è assai intenso. Il cedimento, causato dalle forti raffiche di vento, ha riguardato solo una vettura parcheggiata all’inizio della traversina adiacente.

All’interno dell’auto c’era una giovane residente che, per fortuna, non ha subito alcuna conseguenza. “Solo tanto spavento” riferiscono alcuni testimoni presenti al momento del crollo. Sulla pagina Facebook “Pianura e dintorni“, che ha pubblicato le foto della tragedia sfiorata, c’è anche il commento della madre della ragazza coinvolta: “Abbiamo avuto una grazia. Mia figlia sta bene e nessuno si è fatto male”.

Paura anche nella centralissima via Toledo dove in mattinata alcuni calcinacci si sono staccati da un palazzo finendo rovinosamente nella strada dello shopping napoletano. Anche in questa circostanza nessuna persona è rimasta ferita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza la zona, e la polizia municipale.