Un grave lutto ha colpito il mondo dell’imprenditoria italiana. È morto oggi a Milano all’età di 66 anni Francesco Claudio Averna, ex presidente dell’omonima società produttrice del noto amaro.

Insignito nel 2012 dal Quirinale dell’onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana, Averne era ricoverato all’Istituto Tumori di Milano per una malattia che non gli ha lasciato scampo.

I funerali si terranno lunedì a Caltanissetta. La società era stata gestita assieme al cugino Francesco Rosario fino al 2014, quando la società venne acquisita al 100% dal Gruppo Campari.