Poco più di 10 minuti di pioggia per diversi media locali. Secondo alcune agenzia oltre mezz’ora di temporale. Anzi, una vera e propria bomba d’acqua che ha provocato una serie di danni, disagi e problematiche nella città di Napoli. Il maltempo si è abbattuto ieri violentemente sulla città intorno alle 12:30 e oggi, come ogni giorno dopo che si rispetti, si contano i danni.

Foto diffuse dalla consigliera della 2 municipalità Rosanna Laudanno

Diversi crolli si sono verificati alla metropolitana di Salvator Rosa. La fermata aveva già dei suoi problemi interni. Nei pressi dei tornelli sono crollati pezzi interi delle pareti circostanti. Nessun ferito. L’uscita in questione resta chiusa mentre l’altra è aperta.

Foto diffuse dalla consigliera della 2 municipalità Rosanna Laudanno

Danni ancora più consistenti si sono verificati in particolare nella via Pignasecca, nel quartiere Montesanto, sede di uno storico mercato nel centro di Napoli, al quartiere Vomero e a Posillipo dove diversi alberi sono caduti.

Foto diffuse dalla consigliera della 2 municipalità Rosanna Laudanno