E’ stato sorpreso dalla sorella mentre si masturbava in presenza delle nipotine di appena 11 e 7 anni. L’orrore a Portici, comune in provincia di Napoli.

Una scena raccapricciante quella che si è ritrovata davanti ai propri occhi la mamma delle due piccole che ha prontamente sollecitato l’intervento delle forze dell’ordine prima di essere aggredita dal fratello.

L’uomo, un 50enne già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Portici per atti sessuali e corruzione di minore. Allertati dal 112, i militari lo hanno bloccato e condotto nel carcere di Poggioreale.

Sotto choc le due sorelline. Resta da capire se episodi del genere andavano avanti da tempo.