Scuola Mobile

Scuola Mobile è più che altro un augurio. Anche un ossimoro, per la verità. La scuola non si muove, ma non è detto che sia un male in ogni senso. Il punto di vista di chi quotidianamente la vive, provando anche a “pensarla”. Una rubrica di Pino Suriano.

Basta con i diplomifici, la stretta di Valditara per ritornare alla scuola del merito e dell’impegno
Finalmente la svolta

Basta con i diplomifici, la stretta di Valditara per ritornare alla scuola del merito e dell’impegno

Si cerca un lento ritorno al valore del merito e dell’impegno. Sono ben 47 le procedure avviate per la revoca della parità scolastica sulle 70 scuole di II grado controllate in Campania, Lazio e Sicilia. Una proporzione mostruosa che illumina il fenomeno in tutta la sua gravità

19 Giu 2024 - 17:54

Il bullismo esiste anche tra docenti, vittime insegnanti di sostegno e di materie di serie B

Il bullismo esiste anche tra docenti, vittime insegnanti di sostegno e di materie di serie B

Non sarà un’organizzazione terroristica, ma di sicuro, quello docente, è ancora molto lontano dall’essere un corpo.

18 Giu 2024 - 19:01

Integrazione, dispersione e pari opportunità, la scuola secondo Mario Mauro: “Primo obiettivo la qualità”
Lo sguardo dell'Europa

Integrazione, dispersione e pari opportunità, la scuola secondo Mario Mauro: “Primo obiettivo la qualità”

Un dialogo con Mario Mauro, insegnante ed ex vice presidente del Parlamento Ue: «Primo obiettivo? La qualità»

11 Giu 2024 - 17:24

La scuola rischia di perdere la scrittura ‘grazie’ all’intelligenza artificiale: “Salvare il fuoco e dialogare con ChatGpt”

La scuola rischia di perdere la scrittura ‘grazie’ all’intelligenza artificiale: “Salvare il fuoco e dialogare con ChatGpt”

Banale, è l’aggettivo che utilizzano spesso gli studenti, talvolta proprio i più bravi, per descrivere alcuni risultati di ricerca con l’IA.

04 Giu 2024 - 21:47

Il bullismo dei più buoni, come i ragazzi creano il ‘mostro’ e tendono a escludere e punire con estrema facilità
Scuola Mobile

Il bullismo dei più buoni, come i ragazzi creano il ‘mostro’ e tendono a escludere e punire con estrema facilità

I giovani tendono a escludere e punire con estrema facilità: anche questa è una cattiva strada e ferisce ancora di più. Serve un nuovo sguardo, una “mente mobile” e aperta capace di scorgere una vittima in quello che prima era un bullo

28 Mag 2024 - 14:57

La scuola italiana al bivio: seguire il processo o isolarsi? La “mente mobile” di un educatore nell’esempio di Pasolini
Il possibile cambio di paradigma 

La scuola italiana al bivio: seguire il processo o isolarsi? La “mente mobile” di un educatore nell’esempio di Pasolini

L’obiettivo per vocazione è quello di potenziare vite, superare limiti e formare persone. La riflessione sul nuovo paradigma: e se il suo compito fosse quello di creare un costante altro rispetto a quanto succede all’esterno?

21 Mag 2024 - 15:00

ARCHIVIO PER ANNO: 2024