Sono ricoverati in gravi condizioni due agenti della polizia municipale e un carabiniere travolti da un’auto mentre erano impegnati nei rilievi di un precedente incidente stradale. E’ quanto avvenuto in mattinata, poco prima delle 11, sulla Variante Aurelia fra Viareggio e Torre del Lago, in provincia di Lucca. Secondo una prima e ancora frammentaria ricostruzione dell’episodio, le tre vittime – una vigilessa di 54 anni, un vigile di 53 e un carabiniere donna di 29 anni – sono state travolte da una Bmw condotta da un uomo, sopraggiunta successivamente.

Soccorsi dagli operati del 118, i tre sono stati trasportati in codice rosso in ospedale. Le due donne sono ricoverate al Cisanello di Pisa mentre l’uomo al Versilia. Hanno riportato politraumi. La situazione più critica sembrerebbe essere quella della vigilessa. C’e’ anche un quarto ferito, non grave. Si tratta di un carabiniere della stazione di Torre del Lago che è andato poi a farsi medicare all’ospedale Versilia. I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dalla polizia stradale con accertamenti e test per il conducente della Bmw.

Per consentire i soccorsi e i rilievi, la variante Aurelia da Viareggio a Torre del Lago è stata chiusa in entrambe le direzioni. Il traffico – fa sapere Anas in una nota – è deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Viareggio Sud per i veicoli in direzione Roma e allo svincolo Marina di Torre del Lago per i veicoli in direzione Genova. L’incidente, per cause in corso di accertamento, ha coinvolto 3 veicoli, rendendo necessario l’intervento dell’elisoccorso. Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile.