Mattinata di caos e ‘passione’ quella trascorsa sull’autostrada A4 in direzione Brescia, dove nel giro di poche ore il traffico è impazzito per un triplo incidente avvenuto tra le 10 e le 11.

Due sinistri sono avvenuti tra Sirmione e Desenzano, un terzo tra Peschiera e Sirmione. Diverse le auto coinvolte, almeno quattro invece i mezzi pesanti, con un bilancio finale di una decina di feriti, di cui uno grave ma non in pericolo di vita, trasportato in elisoccorso all’ospedale di Brescia.

I primi due incidenti, avvenuti nel territorio di Montonale San Pietro, non lontano dal cantiere Tav, come riporta BresciaOggi hanno visto coinvolti alcuni mezzi pesanti: nel tamponamento un camionista è rimasto incastrato nella cabina.

Un’ora dopo è avvenuto il terzo incidente sulla tratta autostradale, questa volta tra Peschiera e Sirmione, ancora in direzione Brescia.

A causa dei tre incidente il traffico è letteralmente impazzito, con code che hanno raggiunto i 12 chilometri: code infinite e carreggiate bloccate per consentire le operazioni di soccorso di pompieri, forze dell’ordine e sanitari del 118. Il personale di Autostrade ha chiuso al traffico i caselli di Peschiera e Sirmione.