Giorgia Meloni raggiunge il Movimento 5 Stelle. È il dato eclatante che emerge dall’ultimo sondaggio di Tecnè per l’Agenzia Dire, che attesta la crescita inarrestabile di Fratelli d’Italia, arrivato alla stessa quota dei grillini. Sopra di loro invece continua il recupero del Partito Democratico sulla Lega, ancora in calo di consensi.

COME CAMBIANO LE INTENZIONI DI VOTO – Il Carroccio di Matteo Salvini si conferma ancora primo partito nel sondaggio Tecnè, ma il suo consenso continua a calare rispetto alla rilevazione del 6 marzo. La Lega perde lo 0,9% e scende fino al 28,7%, mentre al contrario il PD conquista mezzo punto in una settimana e sale a quota 22, sotto i sette punti da Salvini & Co.. Dietro, come detto, Fratelli d’Italia e Movimento 5 Stelle condividono il terzo posto col 13,7% dei consensi: i grillini guadagnano nell’ultima settimana lo 0,1%, ma non basta per staccare la Meloni che con un +0,3% raggiunge “l’azionista di maggioranza” del governo.

Tra i partiti sotto la doppia cifra Forza Italia cala dello 0,2% nell’ultima settimana e si attesta così al 6,6%. Italia Viva, il movimento dell’ex premier Matteo Renzi, recupera leggermente e con un passo in avanti raggiunge il 3,3%. Dietro i renziani i movimenti sono piccoli: la Sinistra è al 2,4%, Azione di Carlo Calenda stabile al 2%, +Europa all’1,9% e i Verdi all’1,8%.