Unicef: “Un bimbo su 4 colpito da guerre o disastri naturali”