Una nuova bufera sul Campidoglio. Stavolta arriva direttamente dalle scuole comunali. Al centro della polemica il pagamento delle rette per la mensa scolastica. Ad accendere la miccia ci pensa Federico Rocca, responsabile romano degli Enti locali di Fratelli d’Italia: «Apprendiamo da molti genitori, i cui figli frequentano la scuola elementare, che l’Amministrazione comunale sta chiedendo non solo le rette delle mensa durante la zona rossa, ma anche competenze per tutto il mese di giugno, quando le scuole sono finite nei primi giorni del mese in corso».
SCELTA DA RIVEDERE
«Non bastava la richiesta di soldi per i bimbi degli asili – continua Rocca – ora alle strampalate pretese di Roma Capitale si aggiungono altre scuole. Ci chiediamo come mai la Sindaca, Virginia Raggi, non riesca a provvedere a sospendere un provvedimento ingiusto, come del resto la stessa prima cittadina aveva promesso».

Sofia Unica