Ha tentato in extremis e in ogni modo di schivare un pedone, una donna, ma alla fine il suo mezzo pesante si è ribaltato e l’ha travolta uccidendola. È il drammatico incidente avvenuto all’alba di stamane, poco dopo le 6, sulla statale Domizia a Mondragone, in provincia di Caserta.

Il conducente del camion è rimasto ferito nell’incidente mentre la donna è morta praticamente sul colpo: la vittima è una 62enne di origini polacche che probabilmente stava camminando sul ciglio della strada o stava per attraversarla.

Sul posto ad intervenire sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone, che hanno trovato il tir ribaltato di traverso sulla carreggiata: i caschi rossi hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre il conducente dalla cabina, per fortuna l’uomo non è in gravi condizioni. Niente da fare invece per la donna, travolta completamente dal mezzo pesante.

Sul luogo dell’incidente è intervenuta anche una autogru del comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta per completare le fasi di rimozione del mezzo e della messa in sicurezza della strada, mentre la dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri del Reparto territoriale di Mondragone.