E’ di un poliziotto morto e un altro ferito il bilancio di un attacco avvenuto vicino al Capidoglio a Washington. Un’auto ha travolto i due agenti vicino alla sede del Congresso americano, su Constitution Avenue.

L’uomo alla guida è stato ucciso dai poliziotti. Secondo la Cnn, l’assalitore sarebbe sceso dall’auto impugnando un coltello e ferendo un dei dei poliziotti. Lo ha riferito la polizia, dopo che il Campidoglio è stato isolato per una “minaccia esterna alla sicurezza“. Ai parlamentari è stato ordinato di non entrare o uscire dal complesso, autorizzati solo i movimenti tra i palazzi, ma stando lontano da finestre e porte. La speaker della Camera Usa, Nancy Pelosi, ha ordinato di abbassare a mezz’asta le bandiere del Campidoglio Usa in onore dell’agente della polizia ucciso. Lo annuncia su Twitter Drew Hammill, vice capo dello staff di Pelosi.

Le autorità ritengono che l’attacco avvenuto vicino al Campidoglio a Washington non sembri legato al terrorismo. “Non sembra essere legato al terrorismo, ma ovviamente continueremo a indagare per vedere se ci sia qualche tipo di nesso”, ha detto in conferenza stampa Robert Contee, capo pro tempore del Metropolitan Police Department.

Redazione