È stabile, in ospedale, Christian Eriksen. Il 29enne centrocampista della Danimarca e dell’Inter ha sofferto un malore in campo, durante la partita degli Europei contro la Finlandia. Attimi di paura però a Copenaghen, andati in diretta in tutto il mondo per la partita di esordio tra le selezioni finlandesi all’Europeo.

I compagni di squadra in lacrime, intorno alla barella per proteggere il capitano da inquadrature, lo stadio in un silenzio surreale. È scesa in campo, dalle tribune, anche Sabrina Kvist Jensen, moglie di Christian Eriksen. I due hanno due figli. Jensen è danese come il marito. Sono una coppia molto riservata, lontana dai riflettori. Sabrina è una hairstylist e ha studiato a Tommerup, sua città natale. I due stanno insieme dal 2012.

La Federazione danese ha fatto sapere che il calciatore è sveglio, in ospedale. L’Inter FC è in contatto con la dirigenza della Nazionale scandinava. Si è trasferita in Inghilterra quando Eriksen ha giocato con il Tottenham e quindi in Italia dopo il trasferimento nel gennaio 2020 all’Inter. Jensen ha lavorato anche per un’azienda di abbigliamento. Secondo quanto detto da Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, e riportato da SkySport, trapela cauto ottimismo sulle condizioni di Eriksen. Il calciatore sta meglio.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.