Era misterioso compagno e ora è destinato a diventare noto marito. Paolo Carullo, l’uomo che ha sposato l’attrice e modella Miriam Leone. Del matrimonio a Scicli, in provincia di Ragusa, si è scritto parecchio in questi giorni. Le fotografie sono diventate quasi virali sui social network.

L’estate scorsa erano emerse voci su una relazione del manager con l’attrice e su imminenti nozze. E lei aveva prontamente smentito. Carullo ha 36 anni. È manager finanziario, nato a Caltagirone. Ha studiato e si è laureato in Economia e Finanza a Milano, dove si è trasferito. Al momento è operatore del mondo finanziario e Associate Partner, a capo dello sviluppo del business, presso la società Aliante Partner.

È anche musicista: membro della band Apple Jack, un duo di dj di musica elettronica dalle influenze reggae e funky. Il gruppo ha suonato parecchio anche all’estero. L’altro membro è Matteo Roveda, chitarrista e vice presidente di Sentinel Diagnostics, azienda di famiglia Made in Italy all’avanguardia nella ricerca scientifica.

Il matrimonio sabato 18 settembre, terra natale di entrambe gli sposi. La relazione tra i due è sempre stata caratterizzata da una grande privacy. Non si sa neanche bene quando la storia sarebbe cominciata. Quando Leone smentì nozze prossime, l’anno scorso, comunque ammise di avere una relazione in corso.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.