In lieve calo i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia. Nelle ultime 24 ore sono 13.442 i nuovi contagi (ieri erano 14.218), mentre sono ancora 385 i decessi. Sale così a 2.625.098 il numero di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia, mentre i decessi sono ormai 91.003. 

Dal bollettino quotidiano pubblicato dal Ministero della Salute sono 15.138 le persone guarite/dimesse, mentre gli italiani attualmente positivi sono 427.034, in calo di 2.084 unità: di questi sono 19.408 i ricoverati nei reparti Covid, sotto quota 20mila come a inizio novembre. Nelle terapie intensive sono presenti invece 2.110 pazienti, mentre i nuovi ingressi sono 144. 

I tamponi processati (compresi molecolari e antigienici) sono 282.407, oltre 11mila in più rispetto al dato di venerdì: ne deriva che il tasso di positività è al 4,8%, in calo rispetto al 5,2% di ieri.

Le regioni più colpite dal Coronavirus sono ancora una volta la Lombardia  (1.923) e la Campania (1.546), seguite da Emilia-Romagna (1.383) e Lazio (1.014).

I CONTROLLI – Aumentano, invece, i controlli da parte delle forze dell’ordine per verificare il rispetto delle norme anti-Covid. A gennaio gli accertamento sono stati complessivamente 3.212.558 (+13,1% rispetto al mese di dicembre). Aumentano anche le trasgressioni: secondo i dati diffusi dal Viminale le persone controllate sono state 2.781.284 (+15,6% rispetto a dicembre), di queste 34.827 sono state sanzionate (+30,8%) e 395 denunciate per aver violato la quarantena. Sono state, inoltre, svolte 431.274 verifiche agli esercizi commerciali (-0,9% in meno su mese) che hanno portato a provvedimenti sanzionatori nei confronti di 2.072 titolari di attività (+36%) e a 755 provvedimenti di chiusura.

Con riferimento alla settimana dal 25 al 31 gennaio, infine, sono stati effettuati complessivamente 797.619 controlli, 5,4% in più rispetto alla settimana precedente. Delle 693.216 persone sottoposte ad accertamento, 8.629 sono state sanzionate e 67 denunciate per violazione della quarantena. Le verifiche su attività ed esercizi commerciali sono state 104.403, i titolari sanzionati 664 e 190 i provvedimenti di chiusura

Redazione