Sono 14.931 i nuovi casi di positivi al coronavirus, secondo l’ultimo aggiornamento del ministero della Salute sull’emergenza covid. Il dato del bollettino calcolato su 306.078 tamponi. Sono state invece 251 vittime registrate nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività oggi scende al 4,87%. Ieri si erano registrati 15.479 casi con 297.128 tamponi (il tasso di positività era al 5,2%) e 353 morti.

Gli attualmente positivi sono 384.623, in aumento di 2.175 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti in tutto si contano 2.315.687 di casi in Italia, nelle ultime 24 ore c’è un incremento di 12.488 persone. Il totale delle vittime da inizio pandemia è 95.486. Il totale dei casi è pari a 2.795.796.

Il totale dei casi accertati sono quindi 2.795.796 dall’inizio della pandemia e 95.486 decessi. Il totale dei vaccinati a oggi equivale al 2,20% della popolazione, pari a 1.325.543 persone. I ricoverati sono in tutto, sugli oltre 384mila positivi, 19.788 (102 in meno rispetto a ieri), di questi 2.063 in terapia intensiva, in incremento di quattro unità rispetto ieri.

È la Lombardia la Regione con più positivi registrati nelle ultime 24 ore: 3.019 casi e 37 decessi. Seguono l’Emilia Romagna (1.724 casi e 23 decessi), la Campania (1.677 positivi), il Veneto (1.244) e Toscana (953). Le Regioni meno colpite sono la Basilicata (91), Sardegna (73) e la Valle d’Aosta (4). Da domani altre tre Regioni passano in Zona Arancione: Emilia Romagna, Campania e Molise; oltre ad Abruzzo, Liguria, Toscana, Umbria, Trento e Bolzano. Numerose anche le zone Rosse, come Perugia e altri centri nel ternano, e in tutta Italia.