Si va verso lo stralcio della norma sui condoni edilizi inserita nella bozza del decreto semplificazioni. Fonti della maggioranza spiegano all’Ansa che è questa la direzione verso la quale si procede. Le indiscrezioni mentre è ancora in corso il vertice di governo e maggioranza a Palazzo Chigi.

Una riunione allargata anche ai rappresentanti dei gruppi di maggioranza, e non solo ai capi delegazione, quella che vede sul tavolo il dossier dl semplificazione. Per il governo sono presenti il titolare del Mef Roberto Gualtieri e la ministra per la Pa Fabiana Dadone, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro.

A rappresentare gli alleati di governo, oltre ai capi delegazione Alfonso Bonafede, Dario Franceschini, Roberto Speranza e Teresa Bellanova sono stati visti arrivare a Palazzo Chigi il vice segretario del Pd Andrea Orlando, la responsabile Innovazione Dem Marianna Madia, il capogruppo al Senato di Iv Davide Faraone, la capogruppo del Misto Loredana De Petris.