Si va verso lo stralcio della norma sui condoni edilizi inserita nella bozza del decreto semplificazioni. Fonti della maggioranza spiegano all’Ansa che è questa la direzione verso la quale si procede. Le indiscrezioni mentre è ancora in corso il vertice di governo e maggioranza a Palazzo Chigi.

Una riunione allargata anche ai rappresentanti dei gruppi di maggioranza, e non solo ai capi delegazione, quella che vede sul tavolo il dossier dl semplificazione. Per il governo sono presenti il titolare del Mef Roberto Gualtieri e la ministra per la Pa Fabiana Dadone, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro.

A rappresentare gli alleati di governo, oltre ai capi delegazione Alfonso Bonafede, Dario Franceschini, Roberto Speranza e Teresa Bellanova sono stati visti arrivare a Palazzo Chigi il vice segretario del Pd Andrea Orlando, la responsabile Innovazione Dem Marianna Madia, il capogruppo al Senato di Iv Davide Faraone, la capogruppo del Misto Loredana De Petris.

Redazione