Il primo trofeo europeo della stagione. Stasera, alle 21:00, a Belfast, capitale dell’Irlanda del Nord, scendono in campo Chelsea e Villareal per la finale si Supercoppa Europea. Di fronte al Windsor Park i vincitori della Champions League e quelli dell’Europa League.

La partita in Italia non verrà trasmessa in chiaro. I diritti sono stati acquisiti da Amazon Prime Video che con questo match fa il suo ingresso ufficiale nel mondo del calcio in Italia. È la prima partita che la piattaforma di streaming, di proprietà della società fondata da Jeff Bezos, trasmette in Italia. Per poter vedere il match va attivato l’abbonamento. Non è quindi possibile vedere solo la partita in pay-per-view.

Il debutto in Italia è affidato alla voce del telecronista Sandro Piccinini, per anni punta della squadra di Mediaset e la passata stagione a SkySport, e al commento di Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan e anche lui talent di Sky. Amazon ha acquisito i diritti per la Champions League della prossima stagione, 2021/2022, durante la quale trasmetterà 16 partite dei mercoledì della massima competizione europea. La finalissima del torneo si potrà vedere via satellite in bar, hotel e ristoranti sul nuovo canale Prime Video Sportsbar, riservato ai gestori dei locali pubblici abbonati a Sky Business.

Alla finale di stasera arriva da favorito il Chelsea campione d’Europa allenato dal tedesco Tuchel e che ha appena acquistato Romelu Lukaku dall’Inter. “Jorginho, Mount e Thiago Silva possono iniziare la partita – ha detto in conferenza stampa Tuchel – ma la domanda è se la possono finire, e direi che la risposta è no. Hanno appena 8 giorni di allenamento nelle gambe e siamo onesti, una finale europea dopo 8 giorni di lavoro è chiedere tanto. È troppo presto per loro per competere per novanta minuiti, quindi dobbiamo trovare il giusto mix: è chiaro che i ragazzi che sono tornati prima e hanno giocato le amichevoli hanno il diritto di iniziare la gara”. Il Chelsea ha giocato quattro finali vincendola una volta. Per il Villareal di Unay Emery è la prima finale di Supercoppa.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.