È morta in Svizzera Luisa Mattioli. L’attrice aveva 85 anni. Era stata la terza moglie di Roger Moore, l’ex 007 James Bond. A riportare la notizia il quotidiano britannico Daily Mail che ha citato fonti vicine alla famiglia dell’attrice. Secondo quanto trapela dal quotidiano Mattioli “era malata da qualche tempo”. La notizia è stata confermata dal figlio Geoffrey Moore.

Mattioli aveva fatto tv tra gli anni ’50 e ’60. Aveva sposato l’attore di James Bond nel 1969 dopo che l’uomo aveva divorziato dalla vocalist Dorothy Squires. Il matrimonio era durato 24 anni. I due ebbero tre figli: l’attrice Deborah Moore, nata nel 1963, l’attore Geoffrey Moore, nel 1966 e il produttore Christian Moore, nel 1973. La coppia si era separata nel 1993.

Moore è morto invece nel maggio del 2017. I due si erano conosciuti quando lei lo aveva intervistato per una trasmissione televisiva. Avevano lavorato insieme nel film del 1961 Il ratto delle Sabine. La coppia fu una delle più note e rappresentative della Dolce Vita romana. Il divorzio era arrivato infine nel 2002.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.