Francesco Totti è risultato positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo è il sito della Gazzetta dello Sport. L’ex capitano della Roma ed attaccante della Nazionale italiana lo scorso 12 ottobre ha perso papà Enzo, 76 anni, ricoverato allo Spallanzani per gravi patologie polmonari dopo aver contratto il covid-19.

Totti, 44 anni, è in isolamento così come la moglie Ilary Blasi e i tre figli. Nei giorni scorsi l’ex campione giallorosso ha avuto la febbre e sintomi riconducibili al virus confermati dall’esito del tampone arrivato nelle scorse ore. Le sue condizioni sono in miglioramento.

Nelle scorse ore lo stesso ex calciatore aveva commentato per “Il Foglio” la scomparsa di Gigi Proietti: “Va via un pezzo della nostra Roma, quella vera passionale e allegra. Come definire Gigi, era un grande e il suo sorriso è stato e rimarrà unico. Gigi era presente al ricevimento per il mio matrimonio, ci vedevamo in qualche occasione e con la sua allegria e il suo grande carisma trasmetteva sempre grande gioia. Mi ha seguito per tutta la carriera da calciatore, era un grande tifoso romanista e ha rappresentato Roma nel mondo come solo noi veri romani sappiamo fare. Gigi ti voglio bene, anche dal cielo ci farai stare allegri. Roma ti sarà sempre grata”.

Luigi Ragno