Tragico frontale nella notte a Napoli. Il bilancio dell’incidente riporta un morto e due feriti trasportati in ospedale. Non sono in pericolo di vita. Il drammatico incidente causato da un’inversione di uno dei due mezzi.

È successo intorno a mezzanotte. La vittima dello scontro aveva 46 anni, si chiamava Antonio Izzo. Il 15enne alla guida di un Liberty avrebbe impattato frontalmente contro l’Sh Honda guidato dal 46enne. Il primo, che viaggiava con un amico, sfilava nella corsia dalla carreggiata di marcia mentre l’Sh procedeva nella corsia riservata.

Per l’uomo non c’è stato niente da fare, nonostante il massaggio cardiaco dei sanitari del Loreto Mare. Sul posto gli agenti dell’Infortunistica stradale della Polizia Municipale di Napoli guidati dal capitano Antonio Muriano. I due feriti sono stati trasportati all’Ospedale del Mare e al Cardarelli.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.