Si è fatto male giocando a paddle l’assessore lombardo alla Sanità Giulio Gallera. Per l’incidente sono stati necessari 30 punti per due ferite riportate dal politico alla testa.

“Le mie brevi vacanze si sono interrotte bruscamente – ha scritto Gallera su Facebook – oggi durante una partita di paddle tra amici ho colpito violentemente la testa contro un’inferriata metallica. Nessun problema neurologico però mi hanno dovuto dare 30 punti per due profonde ferite al capo”.

L’assessore ha ringraziato per la professionalità e la disponibilità il 118 di Santa Margherita e i medici e gli infermieri del pronto soccorso di Lavagna. Rinetrato a Milano Gallera resterà ricoverato per qualche giorno in osservazione.

L’assessore al Welfare è stato duramente criticato per la gestione dell’emergenza covid nella Regione più colpita dell’epidemia. In Lombardia sono stati 16.840 i morti a causa del virus (35.396 in tutta Italia), 97.380 i casi totali, 147 al momento i ricoverati con sintomi, 13 in terapia intensiva, 5.377 attualmente positivi.

Redazione