Dopo la Virus Tax dei ‘cattivoni’ del governo Conte e dell’eterna nemica Europa, la presunta invasione delle truppe Nato in Italia a suon di carri armati, la corsa della bufala sul Coronavirus arriva dagli Stati Uniti.

I complottari di mezzo mondo possono infatti crogiolarsi sull’immagine, ovviamente falsa, del treno Covid-19. Sparsa su gruppi e profili Facebook dei bufalari italiani è apparsa infatti la foto di un vagone di un treno dove campeggia in bella mostra la scritta Covid-19.

La fake news americana è stata sbugiardata dal sito Usa Snopes. Come riporta il noto portale di fact-checking la foto è un palese falso: in nessun Stato americano si usano simili convenzioni di immatricolazione. Le sigle per identificare i treni merci sono infatti formate da quattro lettere e una successione, non potendo formare quindi la parola Covid-19.

Come ricorda ancora Snopes, “se quale ente malvagio fosse incaricato di diffondere un virus che causa malattie durante una cospirazione, probabilmente userebbe contenitori particolari nascosti in casse prive di marchi e caricate su vagoni ordinari, non etichettando chiaramente il loro contenuto”.