È stata salvata da due Labrador, quando era ormai al largo e stava rischiando di affogare. È successo a Palinuro, frazione del Comune di Centola, in provincia di Salerno, nel Cilento. Una ragazza di 15 anni è stata salvata da due cani bagnino intervenuti prontamente. La storia, a lieto fine, si è verificata ieri pomeriggio.

Erano circa le 17:00 quando la ragazza, di nome Ilenia, si era buttata in acqua con alcune amiche. Le forti corrente l’hanno trascinata al largo. I soccorsi sono scattati immediatamente. La 15enne è stata raggiunta da due labrador e dai colleghi umani della “Scuola Italiana Cani Salvataggio”, che da anni contribuiscono al pattugliamento del litorale di Palinuro.

La ragazza è stata assicurata e aggrappata ai bagnini a quattro zampe. Ilenia è stata quindi riportata sana e salva a riva. Ad attenderla le amiche terrorizzate che l’hanno subito abbracciata. L’Ansa riporta come in questi giorni a Palinuro operano sei unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio (SICS), suddivise in tre postazioni di sicurezza, con il coordinamento della Guardia Costiera e dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Carmelo Stanziola.

AdnKronos ricostruisce come i due cani si siano dati il cambio nel nuoto controcorrente per riuscire a portare in salvo la ragazza. I due cani si chiamano Luna e Igor. La prima, color miele, ha raggiunto per prima la 15enne. Quindi l’intervento del più muscoloso Igor. L’operazione è stata anche documentata da un video realizzato da uno dei bagnanti che hanno assistito dalla spiaggia alle operazioni di soccorso.

 

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.