È Italia Viva il partito che nelle ultime due settimane ha compiuto il maggiore balzo in avanti nelle intenzioni di voto degli italiani. A rilevarlo è il sondaggio realizzato da EMG per la Rai. Dagli ultimi dati emerge anche un primo rimbalzo della Lega in avanti dopo settimane di calo, mentre Pd e 5 Stelle rispetto a 14 giorni sono stabili.

LE INTENZIONI DI VOTO – Come già accennato, il Carroccio di Matteo Salvini recupera consensi nell’ultima settimana e guadagna lo 0,3%, portandosi al 29,7%. Anche il Partito Democratico risale fino al 21,3% (+0,2%) ma è di fatto stabile rispetto a 14 giorni fa. Il Movimento 5 Stelle recupera quanto perso tra il 5 e il 12 marzo, secondo EMG infatti i grillini risalgono dello 0,4% nelle intenzioni di voto portandosi al 14,7%, tenendo ancora a debita distanza Giorgia Meloni. Fratelli d’Italia perde nell’ultima settimana lo 0,2% e cala al 12,5%, oltre due punti sotto Di Maio e soci.

Tra le forze politiche sotto la doppia cifra Forza Italia guadagna nell’ultima settimana un paio di decimali e risale a quota 6,3%. Molto rilevante il dato di Italia Viva: il movimento dell’ex premier Matteo Renzi guadagna negli ultimi sette giorni lo 0,1%, portando al 5,4%, ma nel trend delle ultime due settimane è il partito che cresce maggiormente col suo +0,3%, premiato dagli italiani per le sue posizioni nell’emergenza Coronavirus. Continua invece il momento negativo della Sinistra, che perde un ulteriore 0,3% e crolla al 2,5% dopo aver sfiorato quota tre, mentre Azione di Carlo Calenda è all’1,9%.