Quasi cento nuovi casi in più in un solo giorno. Sono 386 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore registrati in Italia, come emerge dall’ultimo bollettino pubblicato dal Ministero della Salute. Ieri erano stati 289, col totale dall’inizio del monitoraggio salito a 247.158.

Sono invece 3 i decessi segnalati dal bollettino, la metà rispetto alla giornata di mercoledì e al minimo da febbraio. Il totale delle vittime nel nostro Paese, secondo i dati aggiornati dal ministero della Salute, sale a 35.132.

Tornano a scendere anche gli attualmente contagiati da Coronavirus, a quota 12.230 (-386), mentre risalgono i ricoveri in ospedale di pazienti con sintomi (+17 per un totale di 748) e nelle terapie intensive (+9, per un totale di 47). Il totale dei guariti/dimessi nel nostro Paese, secondo i dati aggiornati del ministero della Salute, è di 199.796.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore stati 61.858, oltre 5mila più del giorno precedente. Il dato porta a 6.752.169 il totale complessivo dei tamponi effettuati in Italia dall’inizio della Pandemia. Sono cinque le regioni che non registrano nuovi casi: Basilicata, Molise, Valle d’Aosta, Sardegna e Umbria. In Lombardia ancora una volta non sono segnalati decessi, ma 88 nuovi contagi.

Ben 231 dei 386 nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Italia, sono stati identificati grazie all’attività di screening,. Grazie al sospetto diagnostico, fino ad oggi, sono stati individuati 222.720 casi di positività.