Dopo la mensa per i bisognosi che sarà stabile ecco l’idea come è stato fatto in America“. Lo ha detto il presidente di Atitech Gianni Lettieri intervenendo nella trasmissione “Barba e capelli” condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia.

Lettieri ha spiegato la realizzazione di un punto vaccinale a Capodichino: “Abbiamo pulito un hangar e lo abbiamo messo a disposizione gratuitamente della Regione: 12mila metri quadri e un parcheggio per 100 dipendenti dell’Asl e davanti 8mila metri quadri per chi si deve vaccinare. Feci questa proposta al presidente De Luca che fu entusiasta“. Su Bagnoli Lettieri lamenta “Discussioni da 30 anni senza mettere una pietra mentre si doveva fare un progetto con il Comune come promotore di un’iniziativa e andare avanti“.

Infine, Lettieri ha rivolto un appello sulla pandemia: “Bisogna avere pazienza, siamo quasi alla fine e bene ha fatto De Luca a comprare 3 milioni di vaccini di Sputnik. L’Ue si è mossa tardi e male, la Regione presto e bene. Appena sarà autorizzato avremo 3 milioni di dosi. Per uno come me abituato a viaggiare è desolante vedere gli aeroporti vuoti ma, bisogna essere resilienti“.