È letteralmente al centro della bufera il siparietto di Detto Fatto, con protagonista Emily Angelillo, sulla spesa al supermercato. Il tutorial su come mostrarsi seducenti anche tra gli scaffali con la pasta integrale e la quinoa e tra i reparti con la frutta e i surgelati voleva essere una scenetta ironica. Ma evidentemente non è riuscita: un’idea poco felice. È andato in onda ieri, durante la trasmissione di Rai2 condotta da Bianca Guaccero che alla trasmissione ha dato da sempre proprio un taglio ironico. Niente da fare: si è scatenata una vera e propria bufera, soprattutto sui social, su un siparietto accusato di essere sessista e retrogrado. Ma chi è la protagonista della scenetta sotto inchiesta da tutti i media e l’online?

CHI È – Emily Angelillo è descritta sui media che riportano la scena che tanto ha scandalizzato semplicemente come pole dancer. In realtà è una professionista: ballerina, coreografa, cantante e anche poler. È direttrice artistica e insegnante della scuola ASD DANCE4, nata nel 2015 a Biella, proprio su impulso di Angelillo. Fin da giovanissima ha frequentato l’Accademia del Teatro Nuovo di Torino e l’Accademia di Danza e Spettacolo di Ivrea. Ha ricevuto una borsa di studio presso l’Acadèmie de Danse Classique Princesse Grace di Monte Carlo. Ha studiato danza moderna e jazz e si è formata negli stili street jazz, heels, videodance e commercial, come riportato sul sito della scuola di ballo. Il suo percorso di formazione è continuato a New York, presso il Broadway Dance Center e la Peridance Capezio Center con insegnanti di fama internazionale. Ha partecipato come performer a produzioni teatrali di livello internazionale tra cui We will rock you, musical prodotto da Barley Arts, lavorando con Brian May e Roger Taylor dei Queen; e Fame – Saranno Famosi nel ruolo della protagonista Carmen Diaz.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emily Angelillo (@emilyangelillo)

IN TELEVISIONE – Non è certo la sua prima apparizione in televisione quella a Detto Fatto. Angelillo ha lavorato in Crozza nel paese delle Meraviglie, Sto Classico Colorado, Non smettere di sognare, La sai l’ultima?, Canta e vinci, CD live, Il duello, Festivalbar, Top op the pop, Il gran galà dell’eredità, Paolo Limiti show. Ha collaborato – per spot, pubblicità, tour ed eventi – con brand di alto livello come Banca Intesa SanPaolo, Seat, IGT, UPC Schweiz, Banca Mediolanum, Findomestic, Pittarosso, Swarovski, Cadey/Pupa, Triump, Inblu, Mediashopping, Intercosmo, Daihatsu, Euronics, Wella, SKY, SMAU, INAssitalia, Warner Bros, Lipton, Motor Show, Beach soccer. È stata coreografa per telepromozioni Mediaset, eventi commerciali e sfilate di moda. Si è formata come pole dancer presso il Milan Pole Dance Studio di Milano. Ha ideato, come si legge sul sito online della scuola di Biella, la pole femme, un nuovo stile di lezione. Su Instagram il suo profilo conta oltre 42mila follower.

Vito Califano