Sarà la co-conduttrice di Sanremo 2022 nella serata finale. L’attrice romana Sabrina Ferilli salirà sul palco dell’Ariston accanto ad Amadeus il 5 febbraio. Per lei sarà la terza volta, dopo aver condotto il Festival nel 1996 insieme a Pippo Baudo e Valeria Mazza ed essere stata ospite speciale nell’edizione del 2002.

Sabrina Ferilli può vantare una carriera ricca di successi, sia al cinema che in tv: è stata tra i protagonisti del film premio Oscar di Paolo Sorrentino La grande bellezza, è stata premiata con sei Nastri d’argento, un Globo d’oro e sei Ciak d’oro.

Per quanto riguarda la sua vita privata, si è sposata due volte: nel 2003 con Andrea Perone, relazione segnata da burrascosa separazione; nel 2011 con il manager Flavio Cattaneo, con cui ha ritrovato la stabilità e la felicità in amore.

Chi è Flavio Cattaneo

Nato a Rho (Milano), il 27 giugno del 1963, Flavio Cattaneo è un dirigente di lungo corso e imprenditore. Laureato in Architettura al Politecnico di Milano, si è in seguito specializzato in finanza presso la SDA Bocconi School of Management.

Dopo essere stato imprenditore edile nell’azienda di famiglia e aver ricoperto alcune cariche dirigenziali presso Fiera Milano e Aem (l’attuale A2A), nel 2003 è stato nominato Direttore Generale della Rai; dal 2005 fino al 2014 ha ricoperto la carica di AD presso Terna SpA.

Nel 2014 è entrato nel Consiglio d’amministrazione sia di Ntv-Nuovo Trasporto Viaggiatori SpA- dove è stato eletto amministratore delegato l’anno successivo fino al 2016- che di Generali Assicurazioni.

Sempre nel 2016 è stato nominato nuovo AD di Telecom Italia, ruolo che ha lasciato nel 2017, anno in cui è avvenuto il suo ritorno nell’azienda dei treni Italo: dal 2018 ne è il vicepresidente. Proprio la buonuscita da Telecom- 25 milioni di euro per 15 mesi di ‘servizio’– lo hanno portato al centro delle polemiche: “La cifra che mi verrà attribuita non ha nulla di scandaloso, né di disdicevole. Ho la coscienza assolutamente a posto” ha dichiarato all’epoca, secondo quanto riportato da Repubblica.

Nel 2021 ha fondato Itabus, azienda di trasporto su strada, di cui è anche azionista di controllo.

Flavio Cattaneo è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere del lavoro nel 2011.

Il matrimonio con Sabrina Ferilli

Flavio Cattaneo e Sabrina Ferilli si sono conosciuti sul set della miniserie Dalida nel 2005, proprio nel periodo della dolorosa separazione dell’attrice da Perone, quando lui era dirigente Rai.

I due si sono sposati in gran segreto a Parigi il 29 gennaio del 2011, con una cerimonia intima, dopo una lunga convivenza. La coppia, che vive a Roma e non ha figli insieme, è sempre stata molto riservata e continua a proteggere la propria privacy: pochissime le uscite mondane o le occasioni in cui è stata paparazzata. “Flavio è una persona ferma, solida e forte, siamo anche molto simili in questo. Ci siamo dati stabilità a vicenda” ha dichiarato la Ferilli un’intervista rilasciata qualche anno fa al Corriere.

Flavio Cattaneo è padre di due figli, avuti dalla prima moglie Cristina Goi.

 

Redazione