Gli ultimi 5 anni sono stati i più caldi da quando sono iniziate le rilevazioni delle temperature, cioè dal 1880. L’allarme arriva dalla Nasa e dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa). In una teleconferenza congiunta tra Nasa e Noaa, gli esperti climatici hanno discusso riportando un’analisi annuale delle temperature globali per il 2019. Le temperature della superficie globale della Terra nel 2019 sono state le seconde più calde da quando è iniziata la moderna registrazione nel 1880. A riportarlo è stata proprio la Nasa sul proprio account twitter.

I dati raccolti dalle due agenzie indicano il 2016 e il 2019 i due anni più torridi in assoluto. “La temperatura media – ha rivelato il segretario generale dell’Organizzazione meteorologica mondiale Wmo Petteri Taalas – è aumentata di circa 1,1 gradi centigradi dall’era preindustruale e il calore dell’oceano è livelli record”. “Purtroppo – ha aggiunto – ci aspettiamo molti eventi meteo estremi nel 2020 e nelle prossime decadi”.