Continua a crescere il numero delle vittime del Coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore sono decedute 793 persone, guarite 943 e contagiate 4.821 (per un totale di 42.681). E’ quanto annuncia il capo della Protezione civile Angelo Borrelli nella consueta conferenza stampa delle 18.

Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza è 53.578  (dato che comprende anche i pazienti deceduti, 4.825, e quelli guariti, 6.072). I pazienti attualmente in terapia intensiva con Coronavirus sono 2.857,  ovvero 202 in più in 24 ore.

“Voglio ringraziare i medici che hanno risposto alla chiamata, abbiamo avuto un numero molto importante, ringraziamo tutti quelli che hanno aderito, che saranno prontamente destinati alla Lombardia e agli altri territori dove ci sarà bisogno di medici” ha spiegato Borrelli.

“Bisogna limitare gli spostamenti, ma ci sono esigenze che vanno assicurate. Non possiamo garantire la consegna della spesa a casa per tutti, ma ci sono filiere essenziali, come quella agroalimentare, che vanno garantite. Si sono adottate le misure massime, dopodiché arriveremmo alla chiusura totale del Paese ma mi chiedo come potremmo sostenerci” aggiunge il capo della Protezione civile.