Si allargano le misure di sicurezza per i cittadini che arrivano in Italia dall’estero. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha infatti annunciato su Twitter, dopo un incontro col ministro degli Esteri Luigi Di Maio per una verifica del quadro epidemiologico a livello internazionale, di aver firmato un’ordinanza che dispone “la quarantena per chi negli ultimi 14 giorni abbia soggiornato in Romania e Bulgaria. Questa misura è già vigente per i Paesi extra Eu ed extra Schengen. Il virus non è sconfitto e continua a circolare. Occorre ancora grande prudenza”.

Una decisione presa per far fronte alla situazione sul fronte Covid dei paesi balcanici e dell’est Europa, dove il virus sta circolando con maggiore forza. La situazione peggiore è proprio quella in Romania, dove è stato toccato il picco di contagi giornalieri da Covid-19 con 1.112 casi, mentre il totale è salito oltre quota 41mila. I decessi, 25, hanno portato a 2.126 il numero totale delle vittime.