Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti è risultato positivo ad un tampone per il Coronavirus. A dirlo è stato lo stesse governatore del Lazio in un breve video postato su Facebook.

“Anche io ho il coronavirus – ha affermato Zingaretti davanti ad una telecamera – Ovviamente mi attengo e sarò seguito secondo tutti i protocolli  che sono previsti in questi casi. Sto bene e quindi è stato scelto l’isolamento domiciliare, continuerò da casa a seguire quello che potrò seguire. La mia famiglia anche sta seguendo quelli che sono i protocolli per queste situazioni. L’Asl sta contattando le persone che in questi giorni mi state più vicine a lavoro”, spiega Zingaretti.

“Ho informato il vicepresidente della giunta regionale Leodori per mandare avanti il lavoro e il vicesegretario del Pd Orlando, che seguirà tutte le attività politiche. Io ho sempre detto “niente panico, combattiamo” e in questo momento darò il buon esempio, tentando di dare una mano lavorando da casa e combatto come è giusto fare in questo momento”, conclude quindi il segretario Dem.

Su Twitter diversi i messaggi di solidarietà per il segretario Dem. Dalla Lega è arrivata “solidarietà e auguri di pronta guarigione a Nicola Zingaretti”. Dall’ex compagno di partito Matteo Renzi un “Forza Nicola, tutti con te! E con tutti coloro che stanno combattendo contro il CoronaVirus. Tutti insieme, tutti!”. Anche Giorgia Meloni fa gli auguri al segretario del Pd: “In bocca al lupo a Nicola Zingaretti!”. E l’ex premier Paolo Gentiloni scrive su Twitter: “Forza Nicola Zingaretti! Più che mai decisi e uniti nel contrasto al Covid 19”.

Ieri era arrivata anche la notizia che un uomo della scorta di Matteo Salvini era risultato positivo al test del coronavirus. Il leader leghista aveva detto che era pronto a fare i necessari controlli.