Ha superato quota diecimila il numero complessivo dei contagiati da Coronavirus in Italia, ovvero la statistica che tiene conto di vittime e guariti. Lo ha riferito durante la consueta conferenza stampa Angelo Borrelli, capo della Protezione civile e commissario per l’emergenza. In particolare sono 10149 i casi complessivi, di cui 8514 malati, 529 in più di ieri.

Le vittime per l’epidemia di Covid-19 in Italia sono invece 631: rispetto a ieri sono 168 in più, di questi 135 nella sola regione Lombardia. I malati in terapia intensiva sono 877, 144 in più rispetto a ieri.

Continua fortunatamente a salire anche il numero di pazienti guariti: nella sola giornata odierna sono 280, per un totale dall’inizio dell’emergenza Coronavirus che sale così a 1004. I pazienti ricoverati con sintomi sono 5.038; 877 sono in terapia intensiva, mentre 2.599 sono in isolamento domiciliare fiduciario.

L’EMERGENZA IN LOMBARDIA – In Regione Lombardia il numero dei pazienti contagiati dal coronavirus sono 5.791, 322 in più rispetto a ieri. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera nel corso della consueta conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza covid 19. Anche il numero dei pazienti deceduti dall’inizio dell’emergenza sono 468, 135 in più rispetto a ieri.

I DATI PER REGIONE – Ecco il numero dei contagiati (totali) nelle singole regioni: Lombardia 5791 (+322), Emilia Romagna 1533 (+206), Veneto 856 (+74), Piemonte 453, Marche 394 (+51), Liguria 141(+31) Campania 127 (+19), Toscana 264 (+42), Sicilia 62 (+1), Lazio 116 (+15), Friuli-Venezia Giulia 116 (+36), Abruzzo 38 (+13), Puglia 59 (+10), Umbria 37 (+2), Bolzano 38 (-), Calabria 13 (+2), Sardegna 20(+8), Valle D’Aosta 17 (+6), Trento 52 (+10), Molise 15 (-), Basilicata 7 (+1).