Il bollettino della Protezione civile diffuso oggi evidenzia una sostanziale stabilità dei numeri pubblicati anche nei giorni scorsi sul corso della pandemia di Coronavirus in Italia. Il numero dei decessi registrato nelle ultime 24 ore sono 50 (ieri erano 119), col totale dei morti da Covid-19 sale così a 32.785.

Nel dato ‘fa rumore’ il numero dei morti per Covid-19 in Lombardia registrati dalla Regione, che sarebbero zero. A comunicarlo in una nota è stata la stessa Regione, dopo un primo momento in cui si pensava che dal Pirellone non fossero stati comunicati i dati aggiornati. In realtà, spiega la Regione, i flussi dei dati provenienti dagli ospedali, dalle strutture socio-assistenziali e dalle assistenze a domicilio non hanno rilevato alcuna nuova vittimaIn Lombardia non si registravano zero decessi dallo scorso 21 febbraio.

Cala ancora il numero delle persone “attualmente positive”, che fa segnare tra sabato e oggi un -1.158 malati, una discesa iniziata ormai oltre due settimane fa. Il totale degli attualmente positivi al virus è al momento di 56.594 persone.

Quanto alle persone guarite/dimesse nelle ultime 24 ore, il bollettino evidenzia nuovi 1.639 pazienti guariti, col totale che arriva dall’inizio del monitoraggio a 140.479. Anche il numero dei pazienti ricoverati continua a scendere: oggi sono 8.616, 82 in meno in confronto a sabato. Di questi i ricoverati in terapia intensiva sono 553, in calo rispetto ai 571 di ieri. Scendono anche le persone in isolamento domiciliare, attualmente 47.428 (ieri erano 48.485), pari all’84% degli attualmente positivi.

Ad oggi quindi i casi totali di persone colpite dal virus è salito a quota 229.858 dall’inizio del monitoraggio, con un incremento di 531 casi in in un giorni (ieri era di 669). Nelle ultime 24 ore inoltre sono stati effettuati 55.824 tamponi, con un totale che sale così a 3.447.012.

Dei 531 tamponi positivi rilevato oggi, ben 285 sono in Lombardia (il 53,6% dei nuovi contagi). Preoccupa anche il dato della Liguria, con 53 tamponi positivi, che ha superato Emilia Romagna (45 casi) e Piemonte (43 casi). Nelle ultime 24 ore non si registrano decessi in Sardegna, Calabria, Molise, Basilicata, Sicilia, Valla d’Aosta e provincia di Bolzano.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25.614 in Lombardia, 7.703 in Piemonte, 4.457 in Emilia-Romagna, 2.660 in Veneto, 1.700 in Toscana, 1.624 in Liguria, 3.569 nel Lazio, 1.692 nelle Marche, 1.268 in Campania, 1.793 in Puglia, 535 nella Provincia autonoma di Trento, 1.453 in Sicilia, 412 in Friuli Venezia Giulia, 1.092 in Abruzzo, 195 nella Provincia autonoma di Bolzano, 53 in Umbria, 245 in Sardegna, 32 in Valle d’Aosta, 275 in Calabria, 183 in Molise e 39 in Basilicata.