Sorprese e conferme. Nella rosa preliminare degli Azzurri per gli Europei di calcio di questa estate Luciano Spalletti ha fatto le sue scelte. Tra i 30 pre convocati della Nazionale Italiana ci sono Fagioli, dopo la squalifica per scommesse, e Folorunsho. Presenti anche Ricci, Provedel e Calafiori. Tra gli attaccanti rimane a casa Ciro Immobile, ma ci sono anche altri esclusi come Politano e Locatelli, quest’ultimo non sembra l’abbia presa bene. Il 4 e il 9 giugno ci saranno due amichevoli, e il 6 giugno il commissario tecnico dovrà diramare la lista ufficiale dei calciatori che prenderanno parte ad Euro 2024 per l’Italia.

Italia, i convocati in Nazionale per gli Europei da Spalletti

Ecco chi sono i 30 convocati azzurri. Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham); Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Bologna), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta); Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Michael Folorunsho (Hellas Verona), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Samuele Ricci (Torino); Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio).

Redazione

Autore