Basta a chi la spara più grossa per conquistare titoli di giornali“. Il direttore dell’Ospedale Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, si sfoga su Facebook. Vaia lancia un appello all’unità, citando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E invita alla fine delle “troppe battaglie personali, politiche ed economiche”.

“Non bisogna disorientare la opinione pubblica – ha scritto Vaia – Sento olezzo sgradevole. Basta a chi la spara più grossa per conquistare titoli di giornali. Il messaggio deve essere chiaro e comprensibile. In Italia e sopratutto da noi stiamo uscendo da questa terribile pandemia. Riapriamo la società, tutta, anche e sopratutto la Scuola e tutto ciò che possa ritemprare lo spirito:lo sport il teatro, la Musica, tenendo sempre ferme le Regole”. Lo sfogo di Vaia arriva mentre infuriano le polemiche tra governo e opposizione sulla convocazione degli Stati Generali.

La politica, secondo il direttore del principale istituto di malattie infettive d’Italia, dovrebbe votarsi allo spirito di servizio e di comunità: “La politica investa senza abbandonarsi a polemiche senza fine, in un ritrovato spirito di servizio e vocazionale, come auspicato dal nostro Presidente della Repubblica nella recente visita allo Spallanzani. Altri messaggi non servono”.

Redazione