Obbligatorio coprire naso e bocca uscendo di casa. È quanto si legge nell’ordinanza firmata dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vigore da domani.

“L’ordinanza – si legge in una nota della Regione – introduce l’obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o anche attraverso semplici foulard e sciarpe. Gli esercizi commerciali al dettaglio già autorizzati (di alimentari e di prima necessità) hanno l’obbligo di fornire i propri clienti di guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani”.

Il provvedimento conferma anche alcune delle misure già prese nelle ultime settimane. Restano chiuse le attività ricettive, i mercati, gli studi professionali e tutte quelle attività che non rientrano nell’elenco dei servizi essenziali. Resta possibile acquistare fiori e piante, ma solo con consegna a domicilio.