“Sono stata miracolata, un masso ha colpito il parafango della mia auto” mentre “un’auto e la guardiola sono stati completamente schiacciati”. E’ la testimonianza di una donna residente nel parco Mergellina, una delle zone più esclusive del parco Comola Ricci a Chiaia, quartiere di Napoli.

Tragedia sfiorata domenica pomeriggio, 28 novembre, dove poco prima delle 17 parte della piccola collina è franata danneggiando in modo serio la guardiola, per fortuna vuota al momento del cedimento, e un’auto parcheggiata poco distante, posizionate all’ingresso del parco, che ha anche un campo da tennis e una piscina.

Solo per una questione di secondi la caduta dei massi non ha travolto l’auto sulla quale viaggiava una residente del parco che ha poi raccontato sui social quanto accaduto. Diverse le testimonianze degli abitanti che hanno sentito un boato associandolo inizialmente a un tuono a causa del maltempo che sta interessando il capoluogo partenopeo da giorni.

La protezione civile della regione Campania nelle scorse ore ha prorogato l’allerta meteo di colore arancione fino alle 18 di lunedì 29 novembre.

Redazione