Diego Maradona Jr. scrive a suo padre Diego Armando Maradona. Una lettera a due giorni dalla morte del campione argentino. Aveva 60 anni, si è spento a Tigres, nella provincia di Buenos Aires, a causa di una arresto cardiorespiratorio. Diego Jr. era ricoverato all’Ospedale Cotugno di Napoli, primo avamposto contro il coronavirus in Campania. Era risultato positivo al covid-19, poco dopo è stato dimesso.

Diego Maradona Jr. è nato nel 1986 a Napoli. È figlio di una relazione tra l’ex calciatore e allenatore, in quegli anni a Napoli, e l’allora 21enne Cristiana Sinagra, che si è detta distrutta dal dolore per la morte di Maradona. Il Pibe de Oro ha avuto altri quattro figli, ufficialmente riconosciuti, DalmaGianninaJanaDieguito Fernando. Altri quattro hanno chiesto la paternità, tre a Cuba e uno in Argentina. Diego Jr. è stato riconosciuto nel 2007. Ha due figli, Diego Matias e India Nicole. Ha affidato la sua lettera in ricordo del padre a Instagram:

 

“Quanto sono stato felice non te … non lo potevi immaginare, soltanto vederti affianco mi faceva sentire invincibile!!! Quanto mi mancherà questo abbraccio, padre della mia vita, non puoi nemmeno immaginarlo, quanto mi mancherà sedermi con te a vedere una partita del nostro amato Napoli!!!

E i miei figli? Come faranno senza un nonno così amoroso? Ti prometto che saranno sempre al tuo lato, che sempre ti difenderanno e gonfieranno sempre il petto parlando del nonno!!!

Papà, capitano del mio cuore, non morirai mai perché ti amerò fino all’ultimo respiro che avrò!!! Aspettami e vienimi a cercare quando sarà la mia ora. Perché ti ho sempre voluto al lato, perché un figlio vicino al padre non ha paura di nulla!!!

Buon viaggio, 10 del mio cuore!!! Ti amo”