Due furti in pochi giorni nella caserma dei vigili del fuoco di Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli, e un tentativo, sempre di furto, andato male. E’ quanto avvenuto negli ultimi dieci giorni all’interno del distaccamento presente in via Provinciale Montagna Spaccata.

Ad agire, secondo quanto ricostruito dalla polizia, una sola persona con il volto travisato. Portati via motoseghe ed altri strumenti utili al lavoro dei pompieri, reso in questi giorni di maltempo e di gelo ancor più necessario del solito.

Il ladro è riuscito ad accedere dalla parte posteriore della struttura. Ha operato di notte sfruttando l’assenza dei vigili del fuoco, impegnati in esterna. La polizia ha acquisito le immagini di videosorveglianza presenti nella zona e sta indagando sull’accaduto.

Si tratta dell’ennesimo furto avvenuto in poche settimane nel quartiere flegreo. In precedenza ignoti si sono introdotti per ben due volte all’interno della scuola “Massimo Troisi” portando via computer e altri accessori presenti nell’istituto.

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.