Tragedia a Napoli nel primo giorno di vaccinazione anticovid riservato agli over 80 alla Mostra d’Oltremare nel quartiere Fuorigrotta. Un uomo di 84 anni, cardiopatico, è stato colto da un malore mentre attendeva il proprio turno ed è morto poco dopo in ospedale nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi.

L’anziano, originario della zona collinare della città, era in carrozzella e prima che entrasse nel centro vaccini è stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio. Assistito dal 118, è stato condotto al vicino ospedale San Paolo con con una unità rianimativa, ma è deceduto per arresto cardiocircolatorio poco dopo essere giunto in ospedale.

La campagna vaccinale è partita questa mattina con la convocazione di 400 anziani che, nonostante il freddo e il maltempo di queste ore, non è mancata all’appuntamento. Alle 10 già erano stati vaccinati 125 “nonnini”. Altri 400 anziani verranno vaccinati oggi sull’isola di Capri. In totale si prevede nel week end che siano in 1600 ad aver ricevuto la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid: il richiamo dovrà essere effettuato entro 15 giorni.

“Siamo qui in campo per comprendere bene i tempi di somministrazione e mano mano adeguare il numero dei convocati” ha dichiarato il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva. Dopo aver completato le vaccinazioni agli over 80 toccherà ai docenti e al personale delle forze dell’ordine.

Redazione