La crisi tra Wanda Nara, 34 anni e Mauro Icardi, 28 anni, sembra essere ufficialmente aperta. A dichiararlo è la stessa Wanda Nara che in serata su Instagram ha postato una story bianco su nero: “Hai rovinato un’altra famiglia”. E lascia intravedere sia la rottura sia la motivazione: che il messaggio fosse diretto a un’altra donna?Il post poi è stato rimosso.

Mauro Icardi, ex attaccante argentino dell’Inter attualmente al Psg e Wanda Nara, sua moglie e agente, argentina come lui, si sono sposati il 27 maggio del 2014. P0recedentemente Nara era spostata con Maxi Lopez, amico e compagno di squadra di Icardi, da cui si è separata nel 2013. Con Icardi, del quale è anche diventata procuratrice sportiva, ha avuto due figlie femmine: Francesca, 6 anni, e Isabella, 5.

Torniamo al punto di rottura. Dopo il post l’attenzione di tutta la stampa del gossip mondiale si è concentrata su alcuni dettagli. Dal profilo instagram di Nara sono scomparse tutte le foto con Icardi. Dopo un primo post rimosso, dopo qualche ora è stato ripostato. Nara ha smesso anche di seguire il calciatore sui social, per poi rimettergli il follow e toglierglielo nuovamente. Poi dall’Argentina arriva la conferma: “Mi sono separata”, si legge in uno screenshot in cui Wanda conferma ai media sudamericani la rottura.

Poi è scoppiata la curiosità sui social e le possibili ipotesi: Icardi ha tradito Nara? Con chi? Sempre dall’Argentina trapela il nome della donna causa della rottura: si tratterebbe di Maria Eugenia ‘China’ Suarez, e Wanda avrebbe smesso di seguirla sui social. E il messaggio sarebbe rivolto proprio a lei che aveva già fatto rompere un’altra relazione, essendo stata causa della rottura fra Benjamín Vicuña e Carolina Ardohain detta Pampita. Di qui il riferimento a “un’altra famiglia rovinata”.

Nara è anche la procuratrice di Icardi. Famosa per aver trattato il suo passaggio a Parigi per 50 milioni più 8 di bonus all’Inter, e 12 milioni lordi a stagione per il centravanti. Cosa succederà ora? I problemi di Icardi sembrano essere più grandi.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.