Ha preso lo scooter all’insaputa dello zio ed è andato in giro la notte scorsa insieme a un coetaneo 19enne. E’ finita in tragedia la bravata di due giovani coinvolti in un drammatico incidente poco prima dell’alba di domenica 19 dicembre a Torre Annunziata, comune in provincia di Napoli.

Il bilancio è di un morto e un ferito. A perdere la vita il 19enne Francesco Tulipano, originario del quartiere napoletano di Ponticelli, che si trovava alla guida dello scooter di proprietà dello zio dell’amico, che in mattinata ha presentato denuncia di furto agli agenti del commissariato locale salvo poi venire a conoscenza di quanto accaduto.

Stando a una prima ricostruzione degli poliziotti, lo scooter sul quale viaggiavano i due giovani, presumibilmente senza casco, si è schiantato lungo il Corso Vittorio Emanuele III contro un’auto in sosta probabilmente a causa della velocità sostenuta.

L’impatto, avvenuto intorno alle 5.30, è stato violentissimo e Tulipano è deceduto nel giro di pochi minuti. L’amico è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia: ha riportato lesioni multiple e fratture, è ricoverato in prognosi riservata me non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.