Cresce l’attesa per l’inizio della kermesse canora più famosa d’Italia. Tra polemiche, critiche e indiscrezioni la 71esima edizione del Festival di Sanremo si prepara a rappresentare una rottura con il passato. Per la prima volta, infatti, nella platea davanti al palcoscenico dell’Ariston non ci sarà il pubblico, desiderato fortemente anche dal padrone di casa Amadeus ma senza successo. Le regole per il contenimento dell’epidemia Covid-19 hanno fortemente influenzato anche Sanremo, seppur tra mascherine e precauzioni anti-contagio lo spettacolo riserva grandi sorprese.

Per il secondo anno consecutivo nelle vesti di direttore artistico e conduttore del Festival, Amadeus farà coppia ancora una volta con l’immancabile amico e showman Fiorello. Durante le cinque serate dal 2 al 6 marzo, però, non saranno soli ma li vedremo affiancati da co-conduttrici e ospiti fissi. Tra rumors e rivelazioni sono stati confermati i nomi che saliranno sul palco. La novità più clamorosa riguarda il forfait della top model internazionale Naomi Campbell, la quale è stata costretta ad annullare la sua partecipazione all’Ariston per via delle recenti restrizioni negli Stati Uniti a causa del Covid-19 che impongono la quarantena a chi arriva dai paesi Schengen e ai cittadini non americani.

Al suo posto vedremo nelle vesti di “valletta” la giovane modella italiana Vittoria Ceretti. La prima a scendere le scale del Teatro di Sanremo nella co-conduzione della prima serata del 2 marzo sarà l’attrice Matilda De Angelis, a cui seguiranno nelle serate successive Elodie, Barbara Palombelli e Simona Ventura. Grandi nomi fioccano anche per gli ospiti fissi tra cui il calciatore del Milan Zlatan Ibrahimovic, che mancherà la sola serata di mercoledì in quanto impegnato con la squadra rossonera in campo contro l’Udinese per il turno infrasettimanale del campionato di Serie A, e Achille Lauro su cui già si vociferano le anticipazioni sui suoi look strepitosi che non avrebbero nulla da invidiare ai costumi di scena dello scorso anno, quando ha partecipato tra i cantanti in gara. Spuntano anche i nomi di Luisa Ranieri, Serena Rossi, reduci dal successo delle fiction di Rai 1 Mina Settembre e Le indagini di Lolita Lobosco, la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi e la giornalista Giovanna Botteri che racconterà la sua esperienza del lockdown in Cina.

Grande spazio anche al mondo dello sport che oltre ad essere rappresentato dal calcio con il centravanti rossonero ospiterà anche l’ex calciatore e attuale allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic. Fanno capolino, infatti, anche i nomi di altri tre grandi protagonisti del mondo sportivo quali Alberto Tomba, Federica Pellegrini e Alex Schwazer, ospite nella seconda serata del Festival il 3 marzo per raccontare la travagliata vicenda doping che lo ha visto coinvolto.

Infine, non possono mancare i grandi ospiti per omaggiare la scena del panorama musicale italiana. E’ notizia fresca quella che vede come protagonista Diodato, il quale aprirà le danze del Festival con la sua Fai Rumore con cui ha trionfato la scorsa edizione. Nel corso della prima serata in qualità di super ospite ci sarà anche Loredana Bertè, mentre nelle successive giornate il palco sarà calcato da Alessandra Amoroso, Negramaro, Giorgia, Gigi D’Alessio e Ornella Vanoni a cui verrà dedicato un omaggio alla carriera.

Roberta Caiano