Non ce l’ha fatta Saverio Magliulo. È morto la scorsa notte, a 17 anni, dopo lo schianto in scooter contro un’automobile. Ancora da accertare la dinamica dell’incidente fatale che si è consumato nel casertano. Niente da fare per i soccorsi arrivati sul posto. La salma è stata trasferita all’ospedale di Giugliano, in provincia di Napoli.

L’incidente mortale si era verificato in viale della Libertà ad Aversa. Magliulo era originario di Frignano, in provincia di Caserta. Secondo una prima ricostruzione riportata da Edizione Caserta il giovane si sarebbe scontrato contro un’automobile, alla guida della quale c’era un altro giovane neopatentato. Quest’ultimo è rimasto illeso. I soccorritori hanno provato a rianimare per diversi minuti il 17enne ma senza successo.

Sconvolti gli amici e i parenti del ragazzo, ricordato in queste ore come un ragazzo educato e gentile. Saverio Magliulo era un amante delle due ruote. Sul posto della tragedia sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale che indagano per ricostruire la dinamica dei fatti. La salma della giovane vittima sarà sottoposta all’esame autoptico all’ospedale di Giugliano, in provincia di Napoli.

“L’Amministrazione Comunale si stringe al dolore che ha colpito la nostra comunità per la perdita di un nostro giovane concittadino Saverio Magliulo. Siamo vicini alla famiglia Magliulo in questo momento così difficile”, il post dell’amministrazione del comune casertano.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.