È una storia d’amore che li lega fino all’ultimo quella di Esther Dingley, 37 anni e Daniel Colegate, entrambi influencer di viaggio inglesi. Lei era scomparsa lo scorso novembre durante un’escursione in solitaria sui Pirenei. Per mesi le forze dell’ordine francesi e spagnole l’hanno cercata con ogni mezzo senza trovarne traccia. Ma Daniel non si è mai rassegnato. Ha allacciato gli scarponi e ha percorso in lungo e in largo a piedi quella montagna. E mesi dopo ha trovato i resti del suo esile corpo. Amore puro fino alla fine.

Esther si era incamminata da sola sui Pirenei. Ha comunicato l’ultima volta con il suo compagno dalla cima del Pic De Sauvegarde intorno alle 16 del 22 novembre. Poi nessuna traccia più. A dare l’allarme della scomparsa è stato proprio Daniel che non vedendola arrivare al punto di ritrovo aveva capito che qualcosa era andato storto. E così iniziarono le ricerche con mezzi speciali e un dispiegamento di forze incredibile. Niente, di Esther non c’era traccia. Poi il rigido inverno aveva complicato ulteriormente le cose.

A un certo punto Daniel si è convinto anche che qualcuno l’avesse rapita. Le ricerche sono riprese durante la primavera. Come riporta la Bbc, a luglio è stato trovato un frammento di osso appartenente alla 37enne. A quel punto Daniel voleva sapere la verità e si è incamminato. Ha percorso per mesi centinaia di miglia a piedi per cercarla e alla fine l’ha trovata poco distante da quel frammento osseo rinvenuto a luglio.

LBT Global, un ente benefico che sostiene la famiglia, ha affermato che un incidente “è l’ipotesi più probabile”. Ad ogni modo, è in corso un’indagine per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto. “La famiglia rimane incredibilmente grata per gli sforzi delle unità di polizia coinvolte e per il loro impegno nel comprendere le circostanze esatte della morte di Esther”, si legge in una nota diffusa dai parenti della giovane.

Esther e Dan si erano conosciuti e fidanzati nel 2003 quando erano entrambi studenti dell’Università di Oxford. Nel 2014, dopo che Colegate era quasi morto a seguito di un’operazione, avevano deciso di cambiare vita intraprendendo un tour dell’Europa in camper che prevedeva molte escursioni a piedi e in bicicletta. Il tutto è raccontato nel loro blog di viaggi “Esther & Dan”.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.